Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

Il progetto di un nuovo censimento nazionale nasce dall’esigenza di fornire un quadro completo attuale delle strutture sportive esistenti. Conoscere il patrimonio impiantistico, leggerlo ed interpretarlo nelle sue dimensioni e dotazioni, diventa fondamentale ai fini di una corretta pianificazione territoriale e di una mirata destinazione degli investimenti disponibili.

Sviluppato e coordinato dal Coni attraverso l’operato di Coni Servizi SpA e con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il progetto prevede la rilevazione tramite sopralluoghi fisici di tutte le strutture pubbliche e private di interesse pubblico in sinergia con gli Enti e le Istituzioni di settore operanti sul territorio.

Conclusa con successo la sperimentazione pilota che ha riguardato nel 2015 quattro regioni (Friuli Venezia Giulia, Calabria, Molise e Toscana), l’attività prosegue con il completamento della mappatura a livello nazionale da attuarsi nelle prossime due annualità tramite il Fondo “Sport e Periferie” recentemente pubblicato.



OBIETTIVI

Nello specifico, il progetto si propone di conseguire i seguenti obiettivi:

  • ottenere una mappatura completa, aggiornata ed omogenea a livello nazionale degli impianti sportivi esistenti, estendendo a tutte le regioni il modello di censimento e le procedure di analisi e classificazione nazionali predisposte;
  • condividere un sistema unico di raccolta dei dati, favorendone l’aggiornamento costante nel rispetto dell’autonomia dei singoli enti locali;
  • fornire uno strumento di pianificazione territoriale e di indirizzo delle risorse economiche;
  • produrre rapporti periodici sulla situazione degli impianti sportivi, anche a supporto della definizione di interventi e politiche di interesse nazionale;
  • valorizzare le “best practice” sviluppatesi nel territorio e contribuire allo scambio omogeneo di dati e di esperienze tra le diverse Amministrazioni e con le Istituzioni di settore;
  • fornire un servizio al cittadino sui luoghi dove fare attività sportiva.

  

ARCHITETTURA DEL PROGETTO

Il progetto si articola su tre livelli:

  • un database on-line di raccolta informazioni relative agli impianti sportivi (Banca Dati Nazionale);
  • un software di geomarketing per effettuare analisi di pressione della domanda di sport in rapporto all’offerta di impianti, a supporto della pianificazione degli interventi;

  • un portale di informazione al cittadino per la ricerca e visualizzazione su mappa degli impianti più vicini dove effettuare la pratica sportiva desiderata. 

Trova il tuo impianto sul sito http://dovefaresport.coni.it